spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow Javascript arrow Utilizzare il codice Javascript
Utilizzare il codice Javascript PDF Stampa E-mail
 
Ci sono vari modi per scrivere codice Javascript nelle vostre pagine, utilizzando questo strumento messo a disposizione dai browser.

Il primo modo è quello di incorporarlo direttamente nel codice usando il tag <SCRIPT>. Questo verrà quindi eseguito dopo che la vostra pagina HTML sarà esaminata dal browser.
<script type="text/javascript">
  window.alert("Javascript");
</script>
Vi sarà capitato qualche volta di vedere il codice dopo il tag <script> sotto commento <!-- -->.
Questo espediente non è più necessario e serviva per quei browser che non supportavano Javascript. Oggi questi browser riconoscono comunque il tag <script> e ne saltano il contenuto.

Secondo metodo per utilizzare del Javascript è quello di includere un file esterno, utile in particolare quando più pagine del vostro sito riutilizzano lo stesso codice. Il file esterno in questo caso contiene solamente codice senza alcun tag <SCRIPT>.
Questo tag è comunque usato nella pagina HTML come si può vedere dall'esempio seguente:
<script language="Javascript" type="text/javascript" src="script.js"></script>
L'attributo SCR contiene l'URL dello script esterno, il cui indirizzo può anche risiedere esterno su un altro server.

Altro metodo interessante è quello di caricare il codice su richiesta mentre la pagina è in esecuzione (ad esempio in consequenza di una scelta dell'utente).
Utilizzare document.write() non ha effetto su tutti i browser quindi la soluzione migliore è nell'esempio che segue:
<html>
<head>
<title>Prova Javascript</title>
</head>
<body>
<script language="Javascript" type="text/javascript">
  var s = document.createElement("script");
  s.setAttribute("type","text/javascript");
  s.setAttribute("language","JavaScript";
  s.setAttribute("src","script.js");
  document.getElementByTagName("head")[0].appendChild(s);
</script>
</body>
</html>
 
E' possibile richiamare codice Javascript anche utilizzando uno pseudo URL, come nell'esempio che segue
<a href="javascript:window.alert('Javascript');">clicca qui</a>
se il codice incluso nell'URL (il cui tag HTML può anche essere un'immagine o uno stile CSS) restituisce un risultato questo viene stampato a schermo. Per evitarlo si usa la speciale funzione javascript:void(codice).
 
Si può eseguire del codice Javascript anche tramite un gestore di eventi.
Gran parte degli elementi HTML supportano degli eventi; qui sotto riportiamo il caso del marcatore <body>
<html>
<head>
<title>Javascript</title>
<script language="Javascript" type="text/javascript">
function showText() {
  window.alert("Javascript");
}
</script>
</head>
<body onload="showText();">
</body>
</html>
 
Segnaliamo infine come statisticamente il 10% degli utenti per motivi di sicurezza, politica aziendale o altro abbia il Javascript disabilitato nei propri browser.
Bisogna quindi prevedere anche questa possibilità con del codice alternativo come dall'esempio qui sotto
<script type="text/javascript">
  document.write("Javascript");
</script>
<noscript>
  Javascript disabilitato
</noscript>
Ultimo aggiornamento ( mercoledž 28 novembre 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB